Sperimentazione di sistemi idroponici fin dal 1976

Wilma

RISULTATI ECCELLENTI DA UN VASO

Scegliete un sistema di irrigazione a goccia Wilma e sperimentate la flessibilità della coltivazione in vaso con i benefici dell'idroponica attiva: accurata nutrizione e maggiore rendimento.

Aggiungi alla Lista preferiti

Localizzatore rivenditori

  • Acquista dal negozio più vicino

Descrizione

Wilma è una versione idroponica attiva di un sistema di irrigazione a goccia.

Le vostre piante beneficeranno della nutrizione accurata della coltura idroponica attiva in combinazione con la flessibilità della coltivazione in vaso.

I vasi poggiano su un vassoio posto sopra un serbatoio contenente la soluzione nutritiva.

Le piante e i gocciolatori vengono collocati in vasi con il substrato di coltivazione prescelto: argilla, cocco, terra o lana di roccia.

Impostando la frequenza di irrigazione con un timer, i gocciolatori alimenteranno automaticamente le vostre piante.

La soluzione nutritiva scorre attraverso il substrato e sopra le radici delle vostre piante, defluendo nel serbatoio di raccolta e veicolando ossigeno nella zona delle radici.

Il sistema Wilma vi offre la flessibilità di essere usato sia come sistema di irrigazione dotato di serbatoio per la raccolta del deflusso sia come sistema idroponico completamente a ricircolo.

Perché il sistema Wilma produce risultati fantastici?

La nutrizione frequente comporta un maggiore assorbimento di acqua e nutrienti.

Con la coltura idroponica attiva le radici non dipendono dall'azione capillare del substrato di coltivazione.

Il libero deflusso dalla zona delle radici evita accumuli di nutrienti o allagamenti.

More Information

Maggiori rendimenti: le vostre piante assorbono più acqua e nutrienti rispetto a quelle in vasi irrigati manualmente in quanto vengono nutrite poco e spesso.

Maggiore scelta: potrete coltivare nel terreno, nel cocco, nell'argilla o nella lana di roccia: esiste un gocciolatore Wilma per ogni substrato.

Potrete coltivare 4, 8, 10, 16 o 20 piante.

Meno problemi: Wilma richiede poca manutenzione.

Gestisce un serbatoio di soluzione nutritiva per provvedere sino a 20 piante e si ricarica ogni due giorni: di gran lunga più semplice dell'irrigazione manuale.

Flessibilità: i vasi del sistema Wilma sono indipendenti tra loro; potrete spostare le vostre piante sotto lampade o sostituirle.

Utilizzate un timer per aumentare il numero di somministrazioni e commisurarlo alla fase del ciclo di vita delle vostre piante.

Affidabilità: Wilma ha un design antiperdite affidabile.

I vasi del sistema Wilma entrano comodamente negli "alloggiamenti" ricavati in modo perfetto nel vassoio che a sua volta poggia su un serbatoio, riducendo enormemente il rischio di perdite nella vostra grow room.

Questions & Answers

Essenziale: usare il gocciolatore giusto per il substrato di crescita. Durante la coltivazione nelle palline di argilla, usare i gocciolatori a flusso. Per substrati più assorbenti - terreno, cocco, cubetti di crescita, mapito - usare i gocciolatori a freccia.

Se si usano le palline di argilla, considerare Wilma come un sistema idroponico a ricircolo e rabboccare il serbatoio della soluzione nutritiva a metà forza con una frequenza di qualche giorno.

Se si usa un substrato assorbente, come terreno, cocco o lana di roccia. Bisogna considerare Wilma come un sistema con gocciolatore dotato di serbatoio di raccolta. Lo scopo è quello di ridurre al minino le perdite e di rabboccare il serbatoio con la soluzione nutritiva a forza piena.

Usare un prodotto detergente, come Atami ATAclean, per prevenire le ostruzioni del gocciolatore.

Impostare la nutrizione con un temporizzatore segmentale: quando le piante sono giovani e si usano le palline di argilla, iniziare con 15 minuti di nutrizione 2 o 3 volte al giorno. Quando si usa un substrato assorbente impostare la nutrizione per 15 minuti, 1 o 2 volte al giorno. Aumentare il numero di nutrizioni con la maturazione della pianta.